" "



:







La Regia aeronautica nella seconda guerra mondiale
: La Regia aeronautica nella seconda guerra mondiale
(): Nico Sgarlato
: Delta editrice
: Supplemento alla rivista "Aerei"
: 2000
: 98
: Italian
: PDF
: 73 MB

La Regia Aeronautica fu una delle tre forze armate, assieme al Regio Esercito e alla Regia Marina, del Regno d'Italia.
Istituita con regio decreto nel 1923, i suoi uomini ebbero un ruolo di primo piano nella cosiddetta "eta dell'oro" dell'aviazione compiendo varie crociere aeree e gareggiando nella Coppa Schneider. La politica estera del regime fascista la vide impegnata nel 1935-1936 nella guerra d'Etiopia e, dal 1936 al 1939, nella guerra civile spagnola dove fu attiva l'Aviazione Legionaria. Successivamente, dal 1940 al 1943, prese parte alla seconda guerra mondiale nel corso della quale, in seguito all'armistizio di Cassibile reso noto l'8 settembre 1943, i suoi uomini si divisero tra l'Aeronautica Cobelligerante, fedele al Regno del Sud, e l'Aeronautica Nazionale Repubblicana, forza armata della Repubblica Sociale Italiana di Benito Mussolini. In seguito alla nascita della Repubblica Italiana ha cambiato nome in Aeronautica Militare.









: Gerza 17-07-2016, 06:39 | |
 
, .




:

, , .


 MirKnig.Su  2016